Format Laboratorio

Parlo con la musica è un format musico/teatrale che si concretizza con un laboratorio pratico esperienziale ideato e condotto da Salvatore (Turi) Greco

 

Scopo

Promuovere benessere ad ogni partecipante. Offrire strumenti di elaborazione creativa. Favorire positività, leggerezza. Agevolare la comunicazione relazionale e nel contempo, con i vissuti posti in campo, approfondire questa ricerca che viene proposta e accolta da molti anni.

Fruitori

Come ogni attività olistica e culturale è di libera scelta, possono partecipare persone di qualsiasi età. È suggerita a chi è infintamente curioso. Questo format è adatto a tutti. È stato per molti anni strumento di didattica in scuole di ogni ordine e grado, dal 1981 al 2007. Dal 1988 anche come progetto di empowerment che ha permesso a molti lavoratori di tradurre la comunicazione aziendale in spettacolo. A richiesta un’ampia case-history a riguardo.

 

Filosofia

Facile e interessante esperienza che consente un approccio non convenzionale all’ascolto musicale. “Parlo con la musica” è un’occasione importante con cui fare pratica su tutto ciò che ruota attorno alla comunicazione gestuale-musicale che avviene tra due, più persone o con sé stessi. Accorgersi della musica non soltanto fruirla. Questo lavoro è costruito con il suono, la voce, il corpo, la danza, l’empatia, l’armonia. “Ognuno trova nella musica uno scrigno di informazioni in essa contenute. Comunicare con la musica, scambiarsela, vuol dire interagire con il mondo, dare ascolto alle proprie percezioni, alla propria identità. L’esperienza coltiva ascolti diversi, li utilizza come dati emozionali, gestuali, musicali, che possiamo condividere usando flussi energetici liberi da schemi preconcetti o pregiudizi su sé stessi o sul mondo” dal libro manuale Il gesto impresso di Salvatore Greco edizioni Universitalia.

Storia del laboratorio 

Salvatore Greco ha iniziato ad utilizzare la musica come dialogo in forma spettacolare, dal 1977, in occasione della realizzazione di eventi in discoteca. La primissima versione di questo format è stata realizzata nel 1981 per un gruppo di ospiti del villaggio turistico Les Paletuviers ad Abidjan in Costa d’Avorio. Dal 1989 è stato intitolato Programma Scioltezza, dal 2004 Il Gesto impresso, dal 2018 Parlo con la musica.

 

Presentazione

L’incontro con Salvatore Greco, avvenuto secondo le più peculiari sincronicità junghiane, è l’impatto con una personalità esuberante, dirompente, vulcanica, a tratti ingombrante, irriverente. Ma è anche l’immersione dentro un mondo vivace, affascinante, caleidoscopico, venato di una sensibilità espansa e di una sua spiritualità. Salvatore ci accompagna in un viaggio mirabolante alla scoperta della musica, quasi un percorso iniziatico, che svela l’universo complesso e ricercato del suono. Suoni che diventano forme, forme che trasmutano in colori, immagini che si fanno emozioni in un turbine psichedelico, in un rimando di memorie, luoghi, storie, odori, amate abitudini, un gran bel giro di giostra per la mente e per il cuore. Uno spazio profondo che disvela il valore dell’ascolto, che apre nuovi canali di un universo sinestesico, affina sensi interiori e qualità sottili. Nel laboratorio esperienziale che Salvatore propone, si snoda un dialogo multidimensionale con la musica. La musica è protagonista, è sfondo, comparsa e si mescola a pensieri, vissuti, fantasie, inventa scenari, diventa danza, preghiera, racconta ambienti, relazioni, evoca futuri possibili. La musica è medicina, è compagna nella solitudine, è amica, parla un linguaggio sempre nuovo, e Salvatore lo conosce, lo esplora, lo ama, e ci insegna a decodificarlo, interpretarlo, analizzarlo. Salvatore traccia un sentiero, coglie il trait d’union tra la musica e la nostra soggettività, tra il mondo esterno e la realtà interiore. Apre una porta su quell’infinito e ci indica la strada.

( Dr. Daniela Bredice, Psicologa Psicoterapeuta, da libro Parlo con la musica )

 

Location

La location è fondamentale per supportare programma e risultato. L’acustica è al primo posto. Gli spazi devono offrire un contesto confortevole/pratico, riservato. Si possono progettare varie modalità per programma e partecipazione, da questo si definisce la location. La disponibilità di due ambienti spazio prova e rappresentazione è l’ideale. Oppure uno che contiene entrambi.

 

Stagione estiva da luglio a ottobre 2020

Si possono organizzare varie tipologie di laboratori esperienziali, on line fino a residenziale in strutture da definire. In caso di disposizioni ministeriali si garantisce che si rispetterà la distanza di sicurezza e ogni norma indicata

Schema base

1) Introduzione

– La potenza della musica

– Data base/Playlist

– Fonti sonore

2) Orecchio fotografico

– Visualizzazione

– Interattività culturale

– Gesticolazione/Attività fisica

3) Decodifica e traduzioni

– Raccontare la musica

– Analisi sonorità individuali e di gruppo

– Restituzione spettacolare

Scheda biografica

Salvatore (Turi) Greco è un Artista multidisciplinare, attitudine al dialogo, interazione ludica con teatro, audiovisivi, animazione. Appassionato ed attento all’evoluzione dei linguaggi radiotelevisivi. Trasformare la realtà in fantasia è la sua vocazione. Valorizzare l’individuo attraverso il divertimento è la sua missione. Utilizza l’ascolto musicale per esprimersi, per ampliare ogni forma di relazione. Maturata esperienza in ideazione e produzione di spettacoli affiancando la sua famiglia nella gestione del Teatro Club di Catania, in qualità di coordinatore delle attività di Teatro Ragazzi.

Dal 1976 lavora in radio e contemporaneamente realizza spettacoli in discoteca. Dal 1979 al 1987 produce, organizza rassegne e laboratori con la Compagnia Il Circo di Via Condotti. Nel 1981 collabora con la RAI per un programma inchiesta in 4 puntate Cosa farò da grande dedicato al mondo dei ragazzi. Dal 1983 produce cortometraggi tra i quali Toro seduto, Milonga, Voglia di vocali. All’operatore la camera si bagnò è finalista al Festival Anteprima di Bellaria.Dal 1996 dopo una ampia e consolidata esperienza come animatore nel settore del marketing culturale e turismo ricreativo inizia ad occuparsi di comunicazione d’impresa realizzando per Enti e Aziende su tutto il territorio nazionale progetti teatrali, artistici e itineranti, produzione audiovisivi in cui manifesta perfetta capacità di direzione, coordinamento e coinvolgimento di gruppi di lavoro di piccole e grandi dimensioni. Dal 1998 scrive e dirige il format Ti cerco ti presento per SMA, la serie televisiva CuriosoTV, due telegiornali aziendali, reportage sulle attività culturali all’interno delle carceri siciliane, due serie televisive per SMA, documentario per il FAI e il Gruppo Rinascente, la serie televisiva Sapere d’estate sponsorizzata da Aziende private, due audiovisivi per la Rassegna Cinemente organizzata da SPI, vari redazionali, spot, educational, open meeting. Nel 2016 il suo mediometraggio Sfida Capitale è presentato al Gold Elephant World Festival e al Festival Internazionale Cinema di Frontiera. Nel 2019 realizza il lungometraggio “Esame di realtà”

Cinema and theatre are perfect levellers in society. I’m a young 60 years old. My first short film in 1977. Before that I was involved in music. One thing following another so strongly I got lost. The alarm rang in 2013. From that moment I let my culture free in a game called improvisation. I read, I listen, I look beyond, so far beyond that I cannot explain. I have always photographed my movement, now I’m more conscious to produce what the world wants.

 Link di approfondimento

https://www.discogs.com/it/user/lacasadellamusica (collezione privata)

www.ilgestoimpresso.it/(descrizione al 2004)

www.turigreco.it/ (artista multidisciplinare a servizio dell’impresa)

Short video presentazione, 2005, 4’40”

Short video presentazione, 2010, 6’40”

Quando scambiamo l’alba con il tramonto viviamo al contrario e ciò che è buio ci sembra luce e così al contrario. Riprendiamo il ritmo, usiamo la musica.

Di questo e di altro è composto il mio laboratorio PARLO CON LA MUSICA.

Sono a Vostra disposizione per ulteriori info. All’occorrenza posso presentare questa proposta attraverso Associazione Culturale. Per le condizioni economiche possiamo accordarci sia a cachet o a percentuale.

Salvatore Greco, tel. Tel 3498913737 – mail: parloconlamusica@gmail.com

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *